Chi può accedere al prossimo TFA III ciclo per la classe di concorso A023?

Ministero dell'Istruzione Università e RicercaCon l’intento di fare chiarezza sui titoli che consentono l’accesso al prossimo ciclo TFA, riportiamo qui il contenuto della Tabella A del MIUR. Si tratta degli stessi titoli che hanno consentito di accedere al concorso a cattedra 2016 e che saranno validi anche per l’accesso al prossimo percorso abilitativo.
Il tutto è riportato in maniera più comodamente leggibile rispetto al documento originale del MIUR in cui, almeno per quanto riguarda i dati relativi alla classe di concorso A-23, la consultazione risultava scomoda e suddivisa in ben tre pagine impedendo una visione d’insieme che offrisse maggior chiarezza e comodidtà di consultazione.

Nuova classe di concorso e di abilitazione e corrispodnenza precedenti classi di concorso Requisiti di accesso classi di abilitazioni
Titoli di accesso
Vecchio ordinamento
Titoli di accesso D.M. 2005
(lauree specialistiche e
integrazione vecchio ordinamento)
Titoli di accesso
Lauree magistrali
D.M. 270/2004
Diplomi accademici di II livello
Codice Denominazione Per tutti i titoli di studio riportati
nella colonna sottostante
fare riferimento alla nota 1
Per tutti i titoli di studio riportati
nella colonna sottostante
fare riferimento alla nota 1
A-23
NUOVA
(a)
Linguaitalianaperdiscenti

di

lingua

straniera

Lauree in:
Lettere; Materie letterarie; Lingua e cultura italiana; Lingue e letterature straniere.Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Geografia; Lettere; Materie letterarie; Storia, Lingue e letterature straniere.
(vedi nota 1)Laurea in lingue e letterature straniere
(vedi nota 2)

Lauree in:
Filosofia; Lettere; Materie letterarie; Pedagogia
(vedi nota 3)

Laurea in:
Storia
(vedi nota 4)

Lauree in:
Filosofia; Pedagogia; Scienze dell’educazione
(vedi nota 5)

Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Geografia; Lettere; Materie letterarie; Storia
(vedi nota 6)

Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Filosofia; Lettere; Materie letterarie; Pedagogia; Storia
(vedi nota 7)

LS 1– Antropologia culturale ed etnologia
LS 2 – Archeologia
LS 5 – Archivistica e biblioteconomia
LS 10 – Conservazione dei beni architettonici e ambientali
LS 11 – Conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale
LS 12 – Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico
LS 15 – Filologia e letterature dell’antichità
LS 16 – Filologia moderna
LS 21 – Geografia
LS 24 – Informatica per le discipline umanistiche
LS 40 – Lingua e cultura italiana
LS 43
– Lingue straniere per la comunicazione internazionale
LS 44 – Linguistica
LS 94 – Storia contemporanea
LS 95 – Storia dell’arte
LS 97 – Storia medioevale
LS 98 – Storia moderna
LM 1 – Antropologia culturale ed Etnologia
LM 2 – Archeologia
LM 5 Archivistica e biblioteconomia
LM 10 – Conservazione dei beni architettonici e ambientali
LM 11 – Conservazione e restauro dei beni culturali
LM 14 – Filologia moderna
LM 15 – Filologia, letterature e storia dell’antichità
LM 38 – Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM 39 – Linguistica
LM 43 – Metodologie informatiche per le discipline umanistiche
LM 80 – Scienze geografiche
LM 84 – Scienze storiche
LM 89 – Storia dell’arte

(A) L’accesso ai percorsi di abilitazione è consentito a coloro che, in possesso di uno dei titoli elencati nelle precedenti colonne, siano forniti dei titoli di specializzazione italiano L2 individuati con specifico decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

(B) É altresì titolo di accesso al concorso l’abilitazione nelle classi 43/A, 50/A, 51/A e 52/A, 45/A e 46/A del previgente ordinamento, purché congiunta con il predetto titolo di specializzazione e purché il titolo di accesso comprenda i seguenti CFU: 12 L-LIN/01; 12 L/LIN/02; 12 L-FIL- LET/12 ovvero un corso annuale o due semestrali nelle seguenti discipline: glottologia o linguistica generale; glottodidattica; didattica della lingua italiana.

(Nota 1) Dette lauree sono titoli di ammissione ai percorsi di abilitazione purché il titolo di accesso comprenda i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, linguistica generale, lingua latina o letteratura latina, storia, geografia, glottologia; glottodidattica; didattica della lingua italiana; ovvero almeno 72 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui: 12 L-LIN/01; 12 L-LIN/02; 12 L-FIL- LET/12; e almeno 6 L- FIL-LET/10, 12 L- FIL-LET/04, 6 M-GGR/01, 6 tra L- ANT/02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04. (1)

(Nota 2) Dette lauree limitatamente agli istituti con lingua di insegnamento italiana della Provincia di Bolzano sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi di cui alla nota 1) ed un corso biennale di lingua o letteratura tedesca.

(Nota 3) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché conseguite entro l’A.A.1986/1987.

(Nota 4) La laurea in storia, conseguita entro l’A.A.1986/1987, è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso di lingua o letteratura italiana.

(Nota 5) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A.2000/2001, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. Dette lauree non sono più previste ai sensi del D.M. n. 231/1997.

(Nota 6) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A. 2000/2001, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia.

(Nota 7) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A. 1997/98, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia, un corso annuale di geografia.

Potrebbe interessarti anche:

Prepararsi alla certificazione Dils-PG
Oltre a frequentare uno dei nostri corsi di didattica dell'italiano a stranieri per prepararsi all'esame di certificazione è da poco disponibile un te...
Classe di concorso A23 (italiano L2) - Ultimi sviluppi sui requisiti di accesso
La VII commissione permanente (Istruzione Pubblica, beni culturali) del Senato della Repubblica si è riunita in data 25 novembre 2015 in sede consulti...
Le nuove date Cedils e la svolta del 2016 per le certificazioni di italiano L2
Il 2016 è l'anno della svolta per le certificazioni di competenza in didattica dell'italiano a stranieri. Fino al 2014 la certificazione che faceva...
La MAD, domanda di messa a disposizione
Tutto quello che c'è da sapere per inviare la domanda di messa a disposizione con un utilissimo facsimile da compilare ed inviare.

0 Giudizi su Chi può accedere al prossimo TFA III ciclo per la classe di concorso A023?"

Lascia un Messaggio

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759