Chi può accedere al prossimo TFA III ciclo per la classe di concorso A023?

Ministero dell'Istruzione Università e RicercaCon l’intento di fare chiarezza sui titoli che consentono l’accesso al prossimo ciclo TFA, riportiamo qui il contenuto della Tabella A del MIUR. Si tratta degli stessi titoli che hanno consentito di accedere al concorso a cattedra 2016 e che saranno validi anche per l’accesso al prossimo percorso abilitativo.
Il tutto è riportato in maniera più comodamente leggibile rispetto al documento originale del MIUR in cui, almeno per quanto riguarda i dati relativi alla classe di concorso A-23, la consultazione risultava scomoda e suddivisa in ben tre pagine impedendo una visione d’insieme che offrisse maggior chiarezza e comodidtà di consultazione.

Nuova classe di concorso e di abilitazione e corrispodnenza precedenti classi di concorso Requisiti di accesso classi di abilitazioni
Titoli di accesso
Vecchio ordinamento
Titoli di accesso D.M. 2005
(lauree specialistiche e
integrazione vecchio ordinamento)
Titoli di accesso
Lauree magistrali
D.M. 270/2004
Diplomi accademici di II livello
Codice Denominazione Per tutti i titoli di studio riportati
nella colonna sottostante
fare riferimento alla nota 1
Per tutti i titoli di studio riportati
nella colonna sottostante
fare riferimento alla nota 1
A-23
NUOVA
(a)
Linguaitalianaperdiscenti

di

lingua

straniera

Lauree in:
Lettere; Materie letterarie; Lingua e cultura italiana; Lingue e letterature straniere.Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Geografia; Lettere; Materie letterarie; Storia, Lingue e letterature straniere.
(vedi nota 1)Laurea in lingue e letterature straniere
(vedi nota 2)

Lauree in:
Filosofia; Lettere; Materie letterarie; Pedagogia
(vedi nota 3)

Laurea in:
Storia
(vedi nota 4)

Lauree in:
Filosofia; Pedagogia; Scienze dell’educazione
(vedi nota 5)

Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Geografia; Lettere; Materie letterarie; Storia
(vedi nota 6)

Lauree in:
Conservazione dei beni culturali; Filosofia; Lettere; Materie letterarie; Pedagogia; Storia
(vedi nota 7)

LS 1– Antropologia culturale ed etnologia
LS 2 – Archeologia
LS 5 – Archivistica e biblioteconomia
LS 10 – Conservazione dei beni architettonici e ambientali
LS 11 – Conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale
LS 12 – Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico
LS 15 – Filologia e letterature dell’antichità
LS 16 – Filologia moderna
LS 21 – Geografia
LS 24 – Informatica per le discipline umanistiche
LS 40 – Lingua e cultura italiana
LS 43
– Lingue straniere per la comunicazione internazionale
LS 44 – Linguistica
LS 94 – Storia contemporanea
LS 95 – Storia dell’arte
LS 97 – Storia medioevale
LS 98 – Storia moderna
LM 1 – Antropologia culturale ed Etnologia
LM 2 – Archeologia
LM 5 Archivistica e biblioteconomia
LM 10 – Conservazione dei beni architettonici e ambientali
LM 11 – Conservazione e restauro dei beni culturali
LM 14 – Filologia moderna
LM 15 – Filologia, letterature e storia dell’antichità
LM 38 – Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale
LM 39 – Linguistica
LM 43 – Metodologie informatiche per le discipline umanistiche
LM 80 – Scienze geografiche
LM 84 – Scienze storiche
LM 89 – Storia dell’arte

(A) L’accesso ai percorsi di abilitazione è consentito a coloro che, in possesso di uno dei titoli elencati nelle precedenti colonne, siano forniti dei titoli di specializzazione italiano L2 individuati con specifico decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

(B) É altresì titolo di accesso al concorso l’abilitazione nelle classi 43/A, 50/A, 51/A e 52/A, 45/A e 46/A del previgente ordinamento, purché congiunta con il predetto titolo di specializzazione e purché il titolo di accesso comprenda i seguenti CFU: 12 L-LIN/01; 12 L/LIN/02; 12 L-FIL- LET/12 ovvero un corso annuale o due semestrali nelle seguenti discipline: glottologia o linguistica generale; glottodidattica; didattica della lingua italiana.

(Nota 1) Dette lauree sono titoli di ammissione ai percorsi di abilitazione purché il titolo di accesso comprenda i corsi annuali (o due semestrali) di: lingua italiana, letteratura italiana, linguistica generale, lingua latina o letteratura latina, storia, geografia, glottologia; glottodidattica; didattica della lingua italiana; ovvero almeno 72 crediti nei settori scientifico disciplinari L-FIL-LET, L-LIN, M-GGR, L-ANT e M-STO di cui: 12 L-LIN/01; 12 L-LIN/02; 12 L-FIL- LET/12; e almeno 6 L- FIL-LET/10, 12 L- FIL-LET/04, 6 M-GGR/01, 6 tra L- ANT/02 o 03, M-STO/01 o 02 o 04. (1)

(Nota 2) Dette lauree limitatamente agli istituti con lingua di insegnamento italiana della Provincia di Bolzano sono titoli di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso i corsi di cui alla nota 1) ed un corso biennale di lingua o letteratura tedesca.

(Nota 3) Dette lauree sono titoli di ammissione al concorso purché conseguite entro l’A.A.1986/1987.

(Nota 4) La laurea in storia, conseguita entro l’A.A.1986/1987, è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso di lingua o letteratura italiana.

(Nota 5) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A.2000/2001, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia. Dette lauree non sono più previste ai sensi del D.M. n. 231/1997.

(Nota 6) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A. 2000/2001, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso biennale o due annuali di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia ed un corso annuale di geografia.

(Nota 7) Dette lauree, purché conseguite entro l’A.A. 1997/98, sono titoli di ammissione al concorso solo se il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale di lingua e/o letteratura italiana, un corso annuale di storia, un corso annuale di geografia.

Potrebbe interessarti anche:

Certificazioni e requisiti di accesso, analizziamo tre casi tipo.
Arriva un momento in cui per svariati motivi si decide di avvicinarsi ad una certificazione di italiano a stranieri. Se leggi questo articolo probabil...
Insegnare italiano all'estero: ci hai mai pensato?
I partecipanti ad un sondaggio attivo dall'inizio di giugno su questo sito, sulla domanda "Vorrei una certificazione per...", sono stati in ...
Insegnare italiano agli stranieri, corsa all'abilitazione
Nella rubrica "Società" de "La Stampa" del 12 agosto u.s. compare un articolo dal titolo: Insegnare italiano agli stranieri, cors...
Presentazione dei corsi on-line di didattica dell'italiano a stranieri
Vi proponiamo una divertente presentazione che illustra le caratteristiche principali ed i punti di forza della nostra offerta formativa on-line per l...

0 Giudizi su Chi può accedere al prossimo TFA III ciclo per la classe di concorso A023?"

Lascia un Messaggio

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759