fbpx

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAI

Testi, siti e risorse gratuite per l'insegnamento dell'italiano a stranieri neoarrivati in Italia inseriti nella scuola secondaria.

proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAI

La Proposta bibliografica per apprendenti NAI, che ospitiamo con enorme piacere sul nostro blog, e la raccolta di link utili, anche a siti con materiali gratuiti, è stata realizzata dalla Prof.ssa Gaia D’Elia per la scuola “IC1 Forlì – Scuola Secondaria di I grado Caterina Sforza“.
Lo scopo della proposta bibliografica per apprendenti NAI è quello di rendere agevole l’insegnamento a studenti e studentesse NAI inseriti nella scuola secondaria di primo grado.
Ringraziamo la professoressa D’Elia per il prezioso prezioso ed utilissimo lavoro e la dirigenza dell’istituto per avere autorizzato la diffusione di questa proposta bibliografica per apprendenti NAI sul nostro sito.

Le Linee guida ministeriali attribuiscono grande importanza all’insegnamento dell’italiano L2 rivolto agli alunni CNI (con cittadinanza non italiana), ribadendo inoltre che si tratta di un intervento didattico specifico, transitorio e graduale, in cui tutti i docenti sono chiamati a svolgere il ruolo di facilitatori di apprendimento.
Per quanto riguarda i NAI (neoarrivati in Italia) il modello di inserimento attuato dal nostro sistema scolastico nazionale è quello integrato, che prevede l’inserimento immediato nella classe di appartenenza, affiancato da percorsi mirati per l’apprendimento dell’italiano, gestiti da docenti specializzati: in questo modo l’acquisizione della lingua per la comunicazione quotidiana sarà più rapida ed efficace, e l’alunno potrà seguire anche alcuni contenuti del curricolo, se accompagnati da adeguati supporti non verbali. L’intervento linguistico dovrà favorire prioritariamente la forma laboratoriale, con attività mirate svolte in piccoli gruppi.
Le Linee guida (p.17-18) distinguono tre fasi per il percorso linguistico degli studenti CNI a scuola.

1. La fase iniziale dell’apprendimento linguistico per la comunicazione (ItalBase, secondo La via italiana per la scuola interculturale), in cui si consiglia l’organizzazione di moduli intensivi, via via sempre meno frequenti (inizialmente si suggerisce di dedicare 8-10 ore settimanali). Gli obiettivi di questi moduli saranno le abilità comunicative di base (livelli A1-A2 del QCER): capacità di ascolto e comprensione dei messaggi orali, lessico fondamentale, acquisizione e riflessione sulle strutture grammaticali di base, consolidamento della letto/scrittura.

2. La delicata fase “ponte” in cui l’allievo inizia a usare l’italiano per l’apprendimento comune (ItalStudio), e dunque impara l’italiano anche studiando, con il sussidio di glossari plurilingui, testi semplificati e strumenti multimediali.

3. La fase degli apprendimenti comuni, in cui il bilinguismo degli allievi resta sullo sfondo come strumento a disposizione degli insegnanti, al fine di una corretta interpretazione di eventuali difficoltà che possono emergere, ma anche come arricchimento interculturale per l’intero gruppo classe. Per la cura di questa fase, l’Osservatorio nazionale per l’integrazione degli alunni stranieri e l’educazione interculturale, nel documento Diversi da chi? raccomanda di istituire dei laboratori linguistici permanenti, animati da insegnanti specializzati nell’insegnamento di italiano L2, che possano affiancare gli insegnanti di italiano nel potenziamento linguistico degli studenti CNI, le cui carenze non sono sempre evidenti.

Considerate queste indicazioni ministeriali, la presente proposta bibliografica per apprendenti NAI intende offrire a tutti i docenti degli strumenti da cui partire per impostare interventi didattici che, per tutte le discipline, tengano conto degli aspetti linguistici e culturali con cui devono confrontarsi gli alunni NAI e CNI.

Proposta bibliografica per apprendenti NAI

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIManuali gratuiti in lingua ucraina e russa, Loescher
La casa editrice mette a disposizione i manuali Materiali di prima alfabetizzazione e Grammatica: le regole del gioco tradotti in lingua ucraina e in lingua russa.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIAlfabetouno, Sestante
Il corso è rivolto a ragazzi stranieri che vivono da pochissimo tempo in Italia, ma che hanno seguito un corso di studi abbastanza regolare nel loro paese d’origine. Il testo risponde alle prime esigenze di acquisizione della lingua e favorisce l’inserimento degli alunni stranieri nella normale attività della classe, con l’obiettivo di fornire gli strumenti necessari per la comunicazione quotidiana in ambiente familiare e scolastico.
Il corso è integrato da un volume di verifiche.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIDal laboratorio di Italiano L2 alla classe, Comune di Parma (materiale gratuito scaricabile direttamente dal link)
Tracce di percorsi didattici in linea con gli approcci metodologici più aggiornati, utili anche a chi si avvicina per la prima volta all’insegnamento dell’italiano L2.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIIn classe con Tommy, Loescher
Un percorso linguistico in 16 unità per alunni stranieri inseriti nella scuola secondaria italiana alle prime armi con l’italiano (livello PreA1-A1), con l’obiettivo di accelerare e rinforzare il processo di acquisizione della lingua italiana attraverso un lavoro autonomo che affianchi il corso di italiano e le attività di classe. Corredato da tracce audio fruibili dal portale della casa editrice.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIA scuola: giocare, costruire, fare per … imparare l’italiano con il metodo TPR! (testo condiviso gratuitamente dall’autrice, il link permette il download diretto del pdf)
Raccolta di espressioni e comandi, organizzati in quattro sezioni (TPR in classe, Giocare, Costruire, Fare) che descrivono e propongono in italiano, le attività svolte a scuola e gli eventi della vita quotidiana vissuti da un bambino. Sono le prime parole con cui vengono in contatto gli alunni stranieri neoarrivati, i termini necessari per orientarsi nel nuovo contesto.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIImpariamo l’italiano, Erickson (da A1+ a B1)
L’opera si rivolge a ragazzi stranieri con una conoscenza della lingua italiana di livello elementare/intermedio (A1 già pienamente acquisito). Il racconto delle avventure dei protagonisti costituisce per lo studente lo spunto motivante per esercitare la sua necessità comunicativa e per approfondire le proprie competenze linguistiche.
Il volume è strutturato in otto unità che sviluppano le quattro abilità di base in un percorso graduato, rassicurante e lineare, che mette l’alunno in grado di comprendere e produrre testi scritti e orali, di
porre domande e di rispondere a quesiti, portandolo a un livello A2/B1.
passaggiPASSAGGI, Alma (da A2+ a B1+)
Percorso didattico in tre volumi focalizzato sulla comprensione di testi autentici destinati agli apprendenti di italiano in contesto bilingue (dai 14 ai 16 anni). È incentrato sulla dimensione testuale ed è orientato soprattutto allo sviluppo della competenza comunicativa, ma presta attenzione anche al potenziamento della collaborazione tra pari e alla riflessione sulle strategie di apprendimento. Propone una varietà di generi testuali adeguata al pubblico dei destinatari, utili per gli insegnanti che vogliano integrare i propri corsi con materiali di accompagnamento al percorso formativo dei propri studenti.
italiano con giochi e attivitàL’italiano con giochi e attività, ELI 
Serie di tre volumi di attività in tre livelli, pensati per ampliare e consolidare lessico e strutture della lingua italiana con risorse digitali! 14 unità tematiche, ognuna delle quali presenta 20 o più vocaboli illustrati. Lessico e grammatica attiva: agli studenti è richiesto di mettere in pratica gli elementi linguistici appena presentati, all’interno di cruciverba, cercaparole, anagrammi e tante altre attività divertenti.
italiano con le parole crociateL’italiano con le parole crociate, ELI 
14 unità di schede lessicali a tema con 20 parole illustrate e 70 schede di parole crociate. Il testo è corredato da un CD-Rom interattivo.
dizionario per immaginiDizionario per immagini, Guerra (liv. A1-B1)
Presenta circa 2000 parole della lingua italiana suddivise in 72 unità illustrate: ogni unità riguarda un tema specifico, visto in un contesto tipicamente italiano. È quindi, sia uno strumento linguistico, sia un mezzo per avvicinarsi alla vita e alla cultura italiana. Il fascicolo di esercizi che lo completa contiene attività finalizzate alla memorizzazione dei termini e a un loro iniziale utilizzo.
dizionario illustrato italianoDizionario illustrato, ELI (liv. A2-B2)
Presenta in modo piacevole e immediato il lessico di base per stimolare l’apprendimento della lingua italiana di studenti giovani e adulti. Le 35 situazioni illustrate sono organizzate per grandi aree tematiche: la casa, la città, il tempo libero, gli acquisti, il viaggio, il corpo, la natura e l’ambiente.
Il Libro digitale online disponibile sul portale della casa editrice contiene la registrazione di tutte le parole per esercitare la pronuncia, l’audio di tutti i dialoghi e le attività interattive per ogni situazione tematica. Inoltre, grazie all’App ELILINK, è possibile accedere subito a tutti i contenuti multimediali e audio con lo smartphone o con il tablet.

Proposta bibliografica per apprendenti NAI: Italiano lingua di studio – livello intermedio

GRAMMATICA

libro di grammaticaIl libro di GRAMMATICA, Loescher (A1-B1)
Il volume si divide in unità di breve durata. Gli argomenti trattati sono la fonologia, la morfologia e alcuni elementi di sintassi e analisi del periodo. Il progetto didattico intende anteporre l’utilità per il destinatario all’esaustività, offrendo tuttavia diversi livelli di esplicitezza e dettaglio per soddisfare differenti obiettivi di apprendimento. La grammatica è basata su scelte pedagogiche che aiutano i discenti a capire e interiorizzare alcuni aspetti della lingua: la spiegazione affronta in maniera complementare gli aspetti linguistici, situazionali e sociali della comunicazione. Essa, infatti, vuole descrivere e spiegare i mezzi linguistici in relazione ai loro reali usi nello scambio comunicativo.
il nuovo utile e dilettevoleIl nuovo Utile e dilettevole, Loescher 
Eserciziario plurilivello A1-B1. Le unità affrontano gli argomenti grammaticali con difficoltà graduale e presenta la lingua di uso quotidiano con esempi di espressioni idiomatiche, modi di dire e proverbi, anche attraverso testi autentici.
Per mantenere alto l’interesse degli studenti, vengono proposte numerose attività ludiche (cruciverba, rebus, barzellette, anagrammi) che permettono di imparare divertendosi.
Sul portale ImparosulWeb, sono disponibili una sezione di fonetica online e varie attività per esercitare l’abilità dell’ascolto.

ANTOLOGIA

la mia antologiaLa mia antologia, Mursia
Testo facilitato che propone un itinerario di lettura graduato attraverso brani ad elevata comprensibilità, coerenti con il percorso della scuola secondaria di primo grado. Il suo obiettivo è il potenziamento delle abilità linguistiche, in particolare della comprensione del testo e della produzione di messaggi scritti e orali.
alfabetodueAlfabetodue, Sestante
Prosecuzione di Alfabetouno, ne continua e integra il progetto di acquisizione linguistica per studenti di italiano L2 con un percorso articolato sui generi testuali e sulla loro fruizione. Il volume cura il delicato passaggio dalla lingua della comunicazione di base alla lingua dello studio, fondamentale per lo sviluppo di competenze metacognitive solide e per garantire agli allievi parlanti italiano L2 il successo formativo. Alfabetodue è un percorso articolato in undici Unità Didattiche (UD), ognuna delle quali dedicata a diversi tipi o generi testuali specifici: sono presenti, ad esempio, biografia e autobiografia, il racconto e i suoi generi, testi informativi e testi regolativi, il testo poetico e altri.
antologia italiano l2Antologia Italiano L2, Sestante 
Raccolta di brani d’autore di diverse tipologie testuali, rivolta a studenti stranieri inseriti nel terzo anno della scuola secondaria di primo grado o nel primo anno della scuola secondaria di secondo grado.
L’Antologia si pone i seguenti obiettivi: – fare avvicinare lo studente straniero anche a brani complessi, senza tuttavia lasciarlo sprovvisto di una guida e di un accompagnamento; – insegnare a leggere, a capire e a produrre temi scritti, fornendo un metodo di lavoro efficace e specifico per l’italiano L2.
e quindi ri uscimmo a rivedere le stelleE quindi ri-uscimmo a riveder le stelle – Dante, Petrarca, Boccaccio, Sestante
Il testo fornisce un sussidio semplificato e facilitato per lo studio degli autori del Trecento, fruibile da studenti di livello A1-A2. Le opere in versi sono presentate in originale con le versioni semplificate a fronte. Le strutture formali delle opere (Divina Commedia, Canzoniere e Decameron), i riferimenti storici e culturali, nonché le strutture politiche dell’epoca sono ampiamente spiegate, grazie anche ad un apparato illustrativo e di esercizi.

LETTURE GRADUATE

amici a scuolaAmici a scuola, Sestante (A1-A2)
Le tre storie di questo libro sono rivolte a studenti parlanti italiano L2 di 10-13 anni e affrontano argomenti vicini alla loro quotidianità. La familiarità delle situazioni e la ridotta difficoltà del linguaggio rendono queste storie particolarmente adatte a studenti di livello linguistico A2 in autonomia, ma anche a livelli linguistici più bassi, in contesti di apprendimento cooperativo o di piccoli gruppi guidati da un insegnante/facilitatore.
il gioco è piu bello del mondoCollana di Letture graduate per ragazzi, Alma (da A1 a B1)
Serie di racconti originali e motivanti che permettono ai ragazzi non madrelingua di scoprire il piacere di leggere in italiano. Ogni racconto è integrato da test di comprensione, esercizi, attività didattiche e da tracce audio con la recitazione del testo, musiche ed effetti sonori, oltre a numerose attività di ascolto. L’audio permette di gustare al meglio il racconto ed è utile per migliorare la capacità di comprensione orale, l’intonazione e la pronuncia. La varietà dei generi in catalogo (gialli, racconti d’avventura, fantasy, ecc.) offre ai ragazzi la possibilità di scegliere argomenti vicini ai loro
interessi, consentendo di avvicinarsi alla lingua in modo piacevole e coinvolgente.
da anita a zenoDa Anita a Zeno: letture semplificate per studenti di italiano L2, Sestante (A2 autonomo, A1 guidato)
Chi è Cristoforo? Conosci Lorenzo di Firenze? Perché Francesca ha sposato il fratello di Paolo? Questo libro racconta la storia di Cristoforo, Lorenzo, Francesca e altre persone che fanno parte della storia europea, tante persone quante sono le lettere dell’alfabeto. Dalla A di Anita alla Z di Zeno, appunto. Un racconto della loro vita senza date e senza cognomi: una lettura senza tempo per scoprire persone vere del passato e personaggi della letteratura con un linguaggio semplice e accessibile.
decameronCollana di Letture graduate, ELI (da A1 a B1)
Serie di testi di vari generi (classici adattati, narrativa, cultura generale), con schede di prelettura, comprensione e approfondimento. Sono disponibili ampliamenti digitali (audio ed attività) sul portale ELI e sull’App ELILINK.
il gatto comparsoCollana di Letture graduate, Loescher (da A1+ a B1)
Con risorse digitali sul sito della casa editrice.

Proposta bibliografica per apprendenti NAI: Italiano per lo studio di altre discipline 

STORIA

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIFare storia, Sestante
Serie di manuali pensata per gli alunni nella prima fase di apprendimento della lingua italiana (livello linguistico A1/A2). Il testo semplificato e facilitato offre una panoramica completa dei principali eventi storici con l’obiettivo di svolgere il percorso di studio insieme alla classe. Il manuale offre un ricco paratesto, arricchito da esercizi di comprensione e mappe concettuali.
Per ogni volume è disponibile, inoltre, il relativo fascicolo di verifiche.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAILa mia storia. Percorsi facilitati, Mursia
Testo destinato principalmente agli studenti stranieri con una conoscenza della lingua italiana di livello elementare, ma è un valido supporto anche per gli allievi italiani che incontrano difficoltà nello studio della materia. Il suo apparato grafico e didattico consente agli studenti di acquisire una conoscenza generale della storia, apprendere il lessico storico di base e ampliare la conoscenza dell’italiano attraverso un approccio graduale alla lingua per lo studio.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIFacciamo storia!, Sestante
Approfondimenti sulla prima e la seconda guerra mondiale. Unità didattiche complete, corredate da disegni e immagini, e con esercizi per la comprensione e la rielaborazione. Schede di verifica con esercizi che sondano differenti abilità dello studente.

GEOGRAFIA

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIConoscere e studiare l’Italia – Piccola guida per studenti stranieri, Sestante
Nel testo vengono presentati contenuti riferiti all’Italia, sia per facilitare la conoscenza del nostro Paese, sia come veicolo per l’ampliamento del lessico e dei concetti più importanti dell’ambito geografico. (Adatto specialmente alla classe prima)
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIFare geografia, Sestante
La serie semplifica e facilita la fruizione di contenuti e testi di geografia per studenti BES e apprendenti Italiano L2: il testo è corredato da mappe e immagini esplicative, esposto in lingua chiara con forme verbali semplici e periodi brevi, offre frequentemente spiegazioni di termini più complessi o specialistici della disciplina. Sono presenti anche esercizi e compiti di realtà, che mirano a migliorare la comprensione approfondita del testo, la padronanza dei contenuti, lo sviluppo delle competenze.

MATEMATICA E SCIENZE

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIIncominciamo con i numeri, Sestante
Il manuale presenta gli insiemi numerici, sviluppati per ampliamenti successivi partendo dal quesito: “Come si procede quando non trovo il risultato nell’insieme considerato?” seguendo l’ordine N-Z-Q. Il testo si completa con cenni sui numeri reali. Il linguaggio utilizzato è volutamente semplice, chiaro, ma rigoroso nella terminologia disciplinare.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIMatematicamica, Sestante
Manuale di aritmetica e geometria per alunni stranieri, offre degli stimoli per il percorso formativo di matematica affrontando gli argomenti più semplici e di base della materia.
Presenta la matematica nei suoi aspetti più pratici che permettono di risolvere i piccoli problemi della vita di tutti i giorni.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIScienzamica, Sestante
Proposta didattica che cerca di presentare, con un linguaggio semplice e comprensibile, i più importanti argomenti scientifici. È stato particolarmente curato il linguaggio verbale e visivo, per rendere più facile la comprensione e la conoscenza di situazioni e problemi.
Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIIl libro di matematica e scienze, Loescher
Il manuale è suddiviso in otto moduli: i primi quattro di matematica (Aritmetica, Geometria, Statistica, Geometria analitica), i restanti quattro di scienze (Scienze della Terra, Educazione ambientale, il corpo umano, Educazione alla salute). Il testo è presentato con un linguaggio semplice ed essenziale ed è corredato da risorse online.

TECNOLOGIA

Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAIIl libro di tecnologia e informatica, Loescher
È composto da tre moduli: informatica, materiali, risorse energetiche e macchine. Un quarto modulo aggiuntivo dedicato al disegno tecnico è disponibile online, insieme ad approfondimenti ed esercitazioni pratiche. Nel testo si è cercato di utilizzare un linguaggio semplice per permettere una migliore comprensione da parte degli studenti non italofoni; allo stesso scopo, sono presenti numerose voci di glossario.

Se ti interessa l’argomento della glottodidattica infantile e insegni italiano a bambini stranieri ti suggeriamo delle proposte formative sul tema.

Vuoi insegnare italiano a stranieri?

In Italia, all’estero, online.

Chiedici una consulenza gratuita e
personalizzata, senza impegno.

Specializzati in italiano L2!

Inizia subito!

Con i nostri corsi avrai una solida
preparazione e un metodo efficace.

0 responses on "Proposta bibliografica per il lavoro con alunne e alunni NAI"

Leave a Message

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Forma Mentis Srl Unipersonale
Cod. Fisc. e P. IVA: 05224960756
REA: LE - 351193
[email protected]

Scarica GRATIS la guida
per tutte le classi di concorso

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Accesso dimostrativo di 24 ore

Richiedi gratis un
ACCESSO DIMOSTRATIVO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Seguici su FacebookSeguici su InstagramSeguici su LinkedInSeguici su TelegramContattaci su WhatsAppSeguici su TwitterSeguici su GoogleSeguici su YouTubeSeguici su Vimeo

Seguici sui nostri
canali social

Apri la chat
1
Ti serve aiuto? Scrivici su WhatsApp!
Possiamo aiutarti?