fbpx

Insegnare italiano a stranieri online

Italki, Verbling, Preply, Superprof, Verbalplanet, TutorHunt, MyLingoTrip, Myngle, Justlearn sono alcune delle piattaforme più diffuse ed usate.

Insegnare italiano a stranieri online

Insegnare italiano a stranieri online è una nuova frontiera dell’insegnamento. Questa modalità consente di avere un pubblico vastissimo e potenzialmente illimitato e sono numerosi i siti che si prefiggono di mettere in contatto i docenti con i potenziali studenti in tutto il mondo.

Occorrono flessibilità e un minimo capacità tecnologiche ma senz’altro è necessaria una competenza didattica nell’insegnamento dell’italiano a stranieri, indipendente dal contesto, che può essere affinata ulteriormente per l’insegnamento online.
Solitamente le lezioni sono individuali e si svolgono via Skype, ma ci sono anche altre possibilità che consentono di coinvolgere anche piccoli gruppi.
Se vuoi imparare ad insegnare italiano a stranieri, anche online, ti suggeriamo di imparare a farlo in modo efficace con il nostro corso on-line di didattica dell’italiano a stranieri.

Si può iniziare iscrivendosi a piattaforme specifiche che hanno lo scopo di mettere in contatto docenti e studenti in tutto il mondo.
Ci sono infatti siti specializzati in cui ci si iscrive proponendosi come insegnanti di italiano L2, tra le altre materie, dichiarandosi disponibili ad impartire lezioni solo online o, in alcuni casi, anche in presenza.

Su questi siti è possibile avere un proprio profilo con una presentazione, anche video, un breve curriculum vitae e di possono ricevere recensioni da parte degli studenti. Si può inoltre offrire gratuitamente la prima lezione ed alcuni siti non prevedono commissioni sul prezzo delle lezioni.
Vi forniamo una dettagliata panoramica sui servizi più noti e vi invitiamo a leggere le testimonianze di docenti che utilizzano queste piattaforme per insegnare italiano L2 online.

Insegnare italiano L2 su Preply

Insegnare italiano a stranieri su PreplyPreply è una piattaforma che sta via via diventando sempre più conosciuta anche grazie al recentissimo finanziamento di 10 milioni di dollari all’attività che ha convinto gli investitori.
È costituita da una rete di 10mila tutor certificati di 160 diverse nazionalità che insegnano 50 lingue a decine di migliaia di studenti in 190 Paesi in tutto il mondo, Italia compresa.
Per candidarsi occorre registrarsi e seguire l’apposita procedura. Una volta creato il proprio profilo di insegnante il team di preply procede alla verifica manuale e all’eventuale approvazione del profilo.

Quando uno studente trova un tutor adatto alle sue necessità e al suo budget, effettua il pagamento della prima lezione attraverso il portale.

Il tutor e lo studente possono utilizzare il sistema di messaggistica privata del sito per accordarsi sulle lezioni a venire. Il regolamento del sito non permette allo studente e al tutor di scambiarsi nomi, contatti o account social tramite messaggio privato, finché lo studente non paga per la prima lezione.

Una volta che lo studente avrà completato e confermato la prima lezione, il sistema gli proporrà automaticamente l’acquisto di un pacchetto di ore per continuare le lezioni con lo stesso tutor, se la lezione gli è piaciuta. In caso contrario, allo studente sarà offerta una lezione sostitutiva gratuita con un altro tutor.

Insegnare italiano L2 su Italki

insegnare italiano L2 online su italkiItalki è il sito di lezioni on-line di lingue straniere più conosciuto.
Ci si può candidare sia come insegnante professionista che come tutor per la community.
Per potersi candidare come insegnante professionista Italki ha stabilito dei requisiti minimi, ad esempio è necessario avere almeno 18 anni, essere madrelingua o avere una certificazione linguistica di livello C2, una laurea specifica o una qualifica specifica per l’insegnamento della lingua straniera prescelta, referenze, ecc.
Questa documentazione andrà allegata alla domanda per presentare la propria candidatura su Italki che potrà essere accettata o rifiutata.
Se la candidatura verrà accettata si può subito iniziare ad organizzare le proprie lezioni fissando un calendario, stabilendo il compenso orario e eventuali pacchetti di lezioni. Le lezioni possono essere svolte usando un software come Skype, FaceTime, ecc.
Le candidature sono aperte solo in alcuni periodi e per alcune lingue e quindi occorre tenere d’occhio il sito.

Insegnare italiano L2 su Superprof

insegnare italiano L2 online su superprofSuperprof è un sito in cui ci si può candidare come insegnanti per qualsiasi materia, per qualsiasi grado di istruzione.
Non ci sono dei requisiti minimi per potersi candidare, una volta iscritti al sito basterà completare il proprio profilo con una breve presentazione, i titoli in proprio possesso e le precedenti esperienze lavorative.
Questo sito nasce principalmente per l’organizzazione di lezioni in presenza: sono gli studenti che contattano gli insegnanti vicini al proprio luogo di residenza. Tuttavia c’è anche la possibilità di contattare l’insegnante per richiedere delle lezioni on-line.
Anche in questo caso l’insegnante e lo studente hanno piena autonomia per l’organizzazione delle lezioni. L’insegnante stabilisce il calendario e il compenso orario liberamente.
Maggiori informazioni su Superprof.it

    Vi scrivo in merito a* (campi richiesti)

     

    Titolo di studio*

    ATTENZIONE! Questa informazione è necessaria per fornirti indicazioni personalizzate.
    Se sei in possesso di una laurea indica la FACOLTÀ, il CORSO DI LAUREA e il TIPO DI LAUREA (triennale, magistrale, specialistica o vecchio ordinamento. Se ricordi il codice della classe di laurea inseriscilo.

    Esami e CFU nel settore L-lin/02

    Questo dato è utile a fornirti informazioni più precise ma non è indispensabile.
    Durante il percorso di studio ho sostenuto uno o più esami di glottodidattica, didattica delle lingue moderne o affini, maturando almeno 6 CFU rientranti nel settore scientifico disciplinare L-LIN/02.
    NoNon lo so

    Sei docente di ruolo?

    Questa informazione è utile a fornirti indicazioni personalizzate. Non è un dato indispensabile ma se sei docente di ruolo indicacelo perché potrebbe incidere significativamente sul percorso per il conseguimento di una certificazione glottodidattica.

    No

     

    Esperienza pregressa di insegnamento linguistico

    Descrivi brevemente la tua eventuale esperienza pregressa di insegnamento linguistico riportando, anche indicativamente, il numero di ore di tirocinio e/o insegnamento, la/e lingua/e insegnate e l'ente o l'istituzione presso cui è stata svolta l'attività didattica. Non rileva l'insegnamento in classi miste o le ripetizioni private. L'esperienza deve essere certificata dall'ente presso cui è stata svolta.

     

    Percorsi formativi e titoli già conseguiti

    Queste indicazioni sono utili per fornirti informazioni su come conseguire maggior punteggio nelle graduatorie docenti e nei concorsi per la scuola pubblica ma non è indispensabile.
    Indica quali tra i seguenti percorsi formativi e titoli hai già conseguito.

    24 CFU per la scuolaCLILSpecializazione in italiano L2

    CFU ed esami singoli da conseguire

    Il tuo messaggio*

    Utilizzando questo modulo di contatto dichiaro di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali e della Privacy Policy, ed ai sensi del GDPR e degli artt. 13 e 23 del D. Lgs.196/2003, autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al punto 1) e 2). In caso di mancato consenso sono consapevole che non sarà possibile ottenere le informazioni da me richieste.

    Fornisco il consenso al trattamento dei dati (campo richiesto)

    Insegnare italiano L2 su Verbling

    insegnare italiano L2 online su verblingLa piattaforma Verbling è molto simile ad Italki.
    Per candidarsi occorre essere esclusivamente madrelingua, avere delle qualifiche ed avere esperienza; i candidati senza qualifiche e senza esperienza infatti non sono accettati.
    Per candidarsi occorre inserire nell’apposito modulo di candidatura su Verbling tutti i titoli di studio e le qualifiche in proprio possesso ed indicare gli orari di lezione.
    Verbling ha un sistema automatico di prenotazione delle lezioni. Gli studenti possono prenotare o cancellare le lezioni con un preavviso di 12 ore. Le lezioni si tengono esclusivamente tramite il sistema di videochat della piattaforma, non si può dunque usare Skype o altri software. Come per Italki occorre caricare anche un breve video di presentazione.

    Insegnare italiano L2 online con TutorHunt

    Insegnare italiano a stranieri su TutorHunt

    TutorHunt, fondato nel 2005 e con sede a Londra, è un network che aiuta tutor e studenti a mettersi in contatto.
    La ricerca può essere fatta per livello, materia e posizione geografica nel caso di lezioni in presenza.
    Molto diffuso in UK ma aperto anche a tutor e insegnanti fuori dal Regno Unito conta oltre 2400 tutor di lingua italiana ma solo poco più di 100 tutor impartiscono lezioni online e di questi solo la metà sono insegnanti professionisti.

     

    Insegnare italiano L2 online su Verbalplanet

    insegnare italiano a stranieri online su verbalplanetUn’altra risorsa per l’insegnamento online dell’italiano a stranieri è Verbalplanet, un altro sito in cui ci si può candidare come insegnanti on-line. È possibile candidarsi come insegnanti di italiano L2 su Verbalplanet e creare il proprio profilo indicando le proprie qualifiche e la propria esperienza, come per le piattaforme precedenti.

     

    insegnare italiano L2 online con justlearn

    Insegnare italiano L2 online con Justlearn

    Justlearn è una piattaforma online progettata per l’apprendimento delle lingue. C’è un sistema gestito dalla piattaforma stessa che consente di trovare tutor, studenti e prenotare lezioni.
    La piattaforma è fornita anche di un blog dove trovare suggerimenti, trucchi e modi unici per imparare le lingue straniere e migliorare le abilità linguistiche.

    Justlearn consente a ogni persona di diventare un tutor. Tuttavia, l’interessato deve soddisfare alcuni requisiti. Ecco i più importanti: (1) Un tutor può insegnare solo la sua lingua madre. (2) È richiesta la compilazione del modulo di domanda. (3) Laurea minima.

    Lo staff di Justlearn esamina attentamente ogni candidatura che arriva e molte domande vengono rifiutate. Se il tutor supera la revisione iniziale, viene contattato per ulteriori informazioni. Il controllo dei tutor è continuo e può succedere anche che alcuni profili vengano bloccati se i tutor in questione non rispondono regolarmente ai messaggi, saltano le lezioni ecc. La piattaforma si impegna attivamente a proteggere la loro reputazione di fornire un servizio di alta qualità e la migliore esperienza di apprendimento. Per maggiori informazioni ecco il link a justlearn.

    Insegnare italiano L2 online su Myngle

    insegnare italiano L2 online con myngle

    Un’altra piattaforma in cui potersi candidare come insegnante di italiano a stranieri on-line è Myngle. Rivolta soprattutto ad aziende che vogliono ampliare la formazione linguistica dei propri dipendenti, Myngle può anche essere usata per dare lezioni individuali di italiano principalmente aziendale. La selezione degli insegnanti è abbastanza rigida i candidati devono necessariamente essere:

    • Madrelingua della lingua da imparare
    • Insegnanti con certificazioni riconosciute
    • 5+ anni di insegnamento a tempo pieno nella formazione per adulti
    • Conoscenze aziendali /esperienza in settori chiave per l’azienda
    • Esperienza in ambienti e strumenti virtuali.
    • Formazione completa in Formazione, Tecnologia, Orientamento al Cliente
    • Controllo continuo della qualità, con feedback degli studenti dopo ogni lezione e misurazione regolare della soddisfazione del cliente

    Ecco il link per proporre la propria candidatura su Myngle.insegnare italiano L2 online con my lingo trip

    Insegnare italiano L2 online su MyLingoTrip

    Nella piattaforma MyLingoTrip le lezioni di lingua si svolgono online tramite aule virtuali e Skype. È possibile vedere, ascoltare e interagire come in una scuola di lingue tradizionale, ma online. Si dà infatti molta importanza alla conversazione via Skype.

    Tutti i tutor di MyLingoTrip sono insegnanti di lingue qualificati. Inoltre, la maggioranza degli insegnanti sono madrelingua della lingua che insegnano. Dopo ogni lezione, lo studente può fornire una valutazione dettagliata del suo tutor per garantire la migliore qualità dell’insegnamento in ogni classe.

    Ecco il link per registrarsi come docenti su MyLingoTrip.

    Insegnare italiano a stranieri online su Langu

    Insegnare italiano a stranieri su languLangu è un’altra piattaforma dove potersi candidare come insegnante di italiano per stranieri.
    Questa piattaforma connette studenti di lingue con i migliori insegnanti di lingue indipendenti di tutto il mondo. Le lezioni si svolgono in un’aula virtuale, simile a Skype ma più interattiva, all’interno del browser, sia da pc che da smartphone e non è dunque necessario scaricare software o app particolari.
    Langu è nuovo sul mercato dell’insegnamento delle lingue e mira a migliorare il modo in cui le lingue vengono insegnate e apprese online. Lo staff è continuamente alla ricerca di insegnanti energici, entusiasti della tecnologia, reattivi ai messaggi, desiderosi di interagire con gli studenti e incoraggiarli a diventare studenti regolari. Ecco il link al modulo per la candidatura con tutte le informazioni.

     

    Insegnare italiano L2 online su classgap

    Insegnare italiano su Classgap

    Classgap è una piattaforma didattica, dove poter insegnare italiano online, molto semplice da utilizzare e con iscrizione gratuita!
    Le lezioni avvengono attraverso un’aula virtuale apposita, che comprende screenshare e una lavagna virtuale, in cui è possibile caricare documenti, editor di testi, condividere lo schermo, ecc. Ecco il link per candidarsi su Classgap.com.

      Vi scrivo in merito a* (campi richiesti)

       

      Titolo di studio*

      ATTENZIONE! Questa informazione è necessaria per fornirti indicazioni personalizzate.
      Se sei in possesso di una laurea indica la FACOLTÀ, il CORSO DI LAUREA e il TIPO DI LAUREA (triennale, magistrale, specialistica o vecchio ordinamento. Se ricordi il codice della classe di laurea inseriscilo.

      Esami e CFU nel settore L-lin/02

      Questo dato è utile a fornirti informazioni più precise ma non è indispensabile.
      Durante il percorso di studio ho sostenuto uno o più esami di glottodidattica, didattica delle lingue moderne o affini, maturando almeno 6 CFU rientranti nel settore scientifico disciplinare L-LIN/02.
      NoNon lo so

      Sei docente di ruolo?

      Questa informazione è utile a fornirti indicazioni personalizzate. Non è un dato indispensabile ma se sei docente di ruolo indicacelo perché potrebbe incidere significativamente sul percorso per il conseguimento di una certificazione glottodidattica.

      No

       

      Esperienza pregressa di insegnamento linguistico

      Descrivi brevemente la tua eventuale esperienza pregressa di insegnamento linguistico riportando, anche indicativamente, il numero di ore di tirocinio e/o insegnamento, la/e lingua/e insegnate e l'ente o l'istituzione presso cui è stata svolta l'attività didattica. Non rileva l'insegnamento in classi miste o le ripetizioni private. L'esperienza deve essere certificata dall'ente presso cui è stata svolta.

       

      Percorsi formativi e titoli già conseguiti

      Queste indicazioni sono utili per fornirti informazioni su come conseguire maggior punteggio nelle graduatorie docenti e nei concorsi per la scuola pubblica ma non è indispensabile.
      Indica quali tra i seguenti percorsi formativi e titoli hai già conseguito.

      24 CFU per la scuolaCLILSpecializazione in italiano L2

      CFU ed esami singoli da conseguire

      Il tuo messaggio*

      Utilizzando questo modulo di contatto dichiaro di aver preso visione dell'informativa sul trattamento dei dati personali e della Privacy Policy, ed ai sensi del GDPR e degli artt. 13 e 23 del D. Lgs.196/2003, autorizzo il trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui al punto 1) e 2). In caso di mancato consenso sono consapevole che non sarà possibile ottenere le informazioni da me richieste.

      Fornisco il consenso al trattamento dei dati (campo richiesto)

      Insegnare online negli USA su Wyzant e TakeLessons

      Insegnare italiano online negli USA con Wyzant

      Wyzant è una piattaforma ideata per chi è residente negli Stati Uniti e vuole insegnare come tutor di italiano, sia online che in presenza.
      La piattaforma ti permette di creare un profilo personale gratuito (completo di immagini, video, recensioni degli studenti, ecc.) per mostrare le tue qualifiche e la tua esperienza ed essere poi contattato da potenziali studenti.
      Scopri di più su come presentare la candidatura!

      Insegnare online con TakeLessons

      Anche TakeLessons è un sito web utilizzato da chi vive negli Stati Uniti, per proporsi come insegnante di italiano L2. In questo caso per insegnare online, si può utilizzare la piattaforma che si adatta meglio al proprio stile di insegnamento (come Skype, Zoom, ecc.).
      Inoltre, iscrivendosi a TakeLessons, si entra a far parte di una community, in cui condividere idee ed esperienze con migliaia di insegnanti di tutto il mondo. Ecco il link per registrarsi come docente!

      Insegnare online ad aziende con Fluentify

      Insegnare online ad aziende con Fluentify

      Fluentify è un sito web operativo nel settore del long-distance learning riguardo la formazione linguistica.
      Fondato nel 2013, con uffici a Londra, Torino, Milano e Roma, opera tramite la sua innovativa piattaforma di tutoring online e offre principalmente corsi per aziende. Sono infatti più di 300 le aziende che hanno scelto Fluentify per migliorare l’apprendimento delle lingue dei propri dipendenti. Il suo team è in continua crescita e conta oltre 250 tutor madrelingua, operanti da tutto il mondo.

      Ecco il link a Fluentify per saperne di più!

      Insegnare italiano a stranieri on-line con Neurolingua

      Neurolingua è una piattaforma on-line in cui ci si può candidare come insegnanti di lingua italiana.
      L’iscrizione al sito è gratuita e si potrà poi condividere nel proprio profilo il link di un video youtube di presentazione che racconti i propri interessi, l’eventuale esperienza di insegnamento e le competenze acquisite e certificate. Gli insegnanti che non hanno certificazione specifica o che non dimostrano di avere esperienza pregressa di insegnamento non sono accettati. Le lezioni si possono effettuare via Skype ed è l’insegnante che decide la tariffa oraria.
      Ecco il link per candidarsi come insegnante

      Ci sono ovviamente anche tantissime altre possibilità per insegnare italiano a stranieri online, non vi resta che iscrivervi ed iniziare. In bocca al lupo!

      Ancora più informazioni!

      Vuoi una consulenza gratuita, personalizzata,
      senza obbligo di iscrizione a corsi o esami?

      Vuoi insegnare italiano a stranieri?

      Impara a farlo efficacemente con i nostri
      corsi online di didattica dell’italiano L2!

       

      © Forma Mentis Srl Unipersonale
      Cod. Fisc. e P. IVA: 05224960756
      REA: LE - 351193
      [email protected]

      Scarica GRATIS la guida
      per tutte le classi di concorso

      ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

      Accesso dimostrativo di 24 ore

      Richiedi gratis un
      ACCESSO DIMOSTRATIVO

      ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

      Seguici su FacebookSeguici su InstagramSeguici su LinkedInSeguici su TelegramContattaci su WhatsAppSeguici su TwitterSeguici su GoogleSeguici su YouTubeSeguici su Vimeo

      Seguici sui nostri
      canali social

      Apri la chat
      1
      Ti serve aiuto? Scrivici su WhatsApp!
      Possiamo aiutarti?