Insegnare italiano a stranieri online

Italki, Verbling, Preply, Superprof, Verbalplanet, TutorHunt, MyLingoTrip, Myngle, Justlearn sono alcune delle piattaforme più diffuse ed usate.

Insegnare italiano a stranieri online

Insegnare italiano a stranieri online è una nuova frontiera dell’insegnamento. Questa modalità consente di avere un pubblico vastissimo e potenzialmente illimitato e sono numerosi i siti che si prefiggono di mettere in contatto i docenti con i potenziali studenti in tutto il mondo.

Occorrono flessibilità e un minimo capacità tecnologiche ma senz’altro è necessaria una competenza didattica nell’insegnamento dell’italiano a stranieri, indipendente dal contesto, che può essere affinata ulteriormente per l’insegnamento online.
Solitamente le lezioni sono individuali e si svolgono via Skype, ma ci sono anche altre possibilità che consentono di coinvolgere anche piccoli gruppi.
Se vuoi imparare ad insegnare italiano a stranieri, anche online, ti suggeriamo di imparare a farlo in modo efficace con il nostro corso on-line di didattica dell’italiano a stranieri.

Si può iniziare iscrivendosi a piattaforme specifiche che hanno lo scopo di mettere in contatto docenti e studenti in tutto il mondo.
Ci sono infatti siti specializzati in cui ci si iscrive proponendosi come insegnanti di italiano L2, tra le altre materie, dichiarandosi disponibili ad impartire lezioni solo online o, in alcuni casi, anche in presenza.

Su questi siti è possibile avere un proprio profilo con una presentazione, anche video, un breve curriculum vitae e di possono ricevere recensioni da parte degli studenti. Si può inoltre offrire gratuitamente la prima lezione ed alcuni siti non prevedono commissioni sul prezzo delle lezioni.
Vi forniamo una dettagliata panoramica sui servizi più noti e vi invitiamo a leggere le testimonianze di docenti che utilizzano queste piattaforme per insegnare italiano L2 online.

Insegnare italiano L2 su Italki

insegnare italiano L2 online su italkiItalki è il sito di lezioni on-line di lingue straniere più conosciuto.
Ci si può candidare sia come insegnante professionista che come tutor per la community.
Per potersi candidare come insegnante professionista Italki ha stabilito dei requisiti minimi, ad esempio è necessario avere almeno 18 anni, essere madrelingua o avere una certificazione linguistica di livello C2, una laurea specifica o una qualifica specifica per l’insegnamento della lingua straniera prescelta, referenze, ecc.
Questa documentazione andrà allegata alla domanda per presentare la propria candidatura su Italki che potrà essere accettata o rifiutata.
Se la candidatura verrà accettata si può subito iniziare ad organizzare le proprie lezioni fissando un calendario, stabilendo il compenso orario e eventuali pacchetti di lezioni. Le lezioni possono essere svolte usando un software come Skype, FaceTime, ecc.
Le candidature sono aperte solo in alcuni periodi e per alcune lingue e quindi occorre tenere d’occhio il sito.

Insegnare italiano L2 su Superprof

insegnare italiano L2 online su superprofSuperprof è un sito in cui ci si può candidare come insegnanti per qualsiasi materia, per qualsiasi grado di istruzione.
Non ci sono dei requisiti minimi per potersi candidare, una volta iscritti al sito basterà completare il proprio profilo con una breve presentazione, i titoli in proprio possesso e le precedenti esperienze lavorative.
Questo sito nasce principalmente per l’organizzazione di lezioni in presenza: sono gli studenti che contattano gli insegnanti vicini al proprio luogo di residenza. Tuttavia c’è anche la possibilità di contattare l’insegnante per richiedere delle lezioni on-line.
Anche in questo caso l’insegnante e lo studente hanno piena autonomia per l’organizzazione delle lezioni. L’insegnante stabilisce il calendario e il compenso orario liberamente.
Maggiori informazioni su Superprof.it

Insegnare italiano L2 su Verbling

insegnare italiano L2 online su verblingLa piattaforma Verbling è molto simile ad Italki.
Per candidarsi occorre essere esclusivamente madrelingua, avere delle qualifiche ed avere esperienza; i candidati senza qualifiche e senza esperienza infatti non sono accettati.
Per candidarsi occorre inserire nell’apposito modulo di candidatura su Verbling tutti i titoli di studio e le qualifiche in proprio possesso ed indicare gli orari di lezione.
Verbling ha un sistema automatico di prenotazione delle lezioni. Gli studenti possono prenotare o cancellare le lezioni con un preavviso di 12 ore. Le lezioni si tengono esclusivamente tramite il sistema di videochat della piattaforma, non si può dunque usare Skype o altri software. Come per Italki occorre caricare anche un breve video di presentazione.

Insegnare italiano L2 su Preply

Insegnare italiano a stranieri su PreplyPreply è una piattaforma che sta via via diventando sempre più conosciuta anche grazie al recentissimo finanziamento di 10 milioni di dollari all’attività che ha convinto gli investitori.
È costituita da una rete di 10mila tutor certificati di 160 diverse nazionalità che insegnano 50 lingue a decine di migliaia di studenti in 190 Paesi in tutto il mondo, Italia compresa.
Per candidarsi occorre registrarsi e seguire l’apposita procedura. Una volta creato il proprio profilo di insegnante il team di preply procede alla verifica manuale e all’eventuale approvazione del profilo.

Quando uno studente trova un tutor adatto alle sue necessità e al suo budget, effettua il pagamento della prima lezione attraverso il portale.

Il tutor e lo studente possono utilizzare il sistema di messaggistica privata del sito per accordarsi sulle lezioni a venire. Il regolamento del sito non permette allo studente e al tutor di scambiarsi nomi, contatti o account social tramite messaggio privato, finché lo studente non paga per la prima lezione.

Una volta che lo studente avrà completato e confermato la prima lezione, il sistema gli proporrà automaticamente l’acquisto di un pacchetto di ore per continuare le lezioni con lo stesso tutor, se la lezione gli è piaciuta. In caso contrario, allo studente sarà offerta una lezione sostitutiva gratuita con un altro tutor.

Insegnare italiano L2 online con TutorHunt

 

Insegnare italiano a stranieri su TutorHunt

TutorHunt, fondato nel 2005 e con sede a Londra, è un network che aiuta tutor e studenti a mettersi in contatto.
La ricerca può essere fatta per livello, materia e posizione geografica nel caso di lezioni in presenza.
Molto diffuso in UK ma aperto anche a tutor e insegnanti fuori dal Regno Unito conta oltre 2400 tutor di lingua italiana ma solo poco più di 100 tutor impartiscono lezioni online e di questi solo la metà sono insegnanti professionisti.

Insegnare italiano L2 online su Verbalplanet

insegnare italiano a stranieri online su verbalplanetUn’altra risorsa per l’insegnamento online dell’italiano a stranieri è Verbalplanet, un altro sito in cui ci si può candidare come insegnanti on-line. È possibile candidarsi come insegnanti di italiano L2 su Verbalplanet e creare il proprio profilo indicando le proprie qualifiche e la propria esperienza, come per le piattaforme precedenti.

 

insegnare italiano L2 online con justlearn

Insegnare italiano L2 online con Justlearn

Justlearn è una piattaforma online progettata per l’apprendimento delle lingue. C’è un sistema gestito dalla piattaforma stessa che consente di trovare tutor, studenti e prenotare lezioni.
La piattaforma è fornita anche di un blog dove trovare suggerimenti, trucchi e modi unici per imparare le lingue straniere e migliorare le abilità linguistiche.

Justlearn consente a ogni persona di diventare un tutor. Tuttavia, l’interessato deve soddisfare alcuni requisiti. Ecco i più importanti: (1) Un tutor può insegnare solo la sua lingua madre. (2) È richiesta la compilazione del modulo di domanda. (3) Laurea minima.

Lo staff di Justlearn esamina attentamente ogni candidatura che arriva e molte domande vengono rifiutate. Se il tutor supera la revisione iniziale, viene contattato per ulteriori informazioni. Il controllo dei tutor è continuo e può succedere anche che alcuni profili vengano bloccati se i tutor in questione non rispondono regolarmente ai messaggi, saltano le lezioni ecc. La piattaforma si impegna attivamente a proteggere la loro reputazione di fornire un servizio di alta qualità e la migliore esperienza di apprendimento. Per maggiori informazioni ecco il link a justlearn.

 

Insegnare italiano L2 online su Myngle

insegnare italiano L2 online con myngle

Un’altra piattaforma in cui potersi candidare come insegnante di italiano a stranieri on-line è Myngle. Rivolta soprattutto ad aziende che vogliono ampliare la formazione linguistica dei propri dipendenti, Myngle può anche essere usata per dare lezioni individuali di italiano principalmente aziendale. La selezione degli insegnanti è abbastanza rigida i candidati devono necessariamente essere:

  • Madrelingua della lingua da imparare
  • Insegnanti con certificazioni riconosciute
  • 5+ anni di insegnamento a tempo pieno nella formazione per adulti
  • Conoscenze aziendali /esperienza in settori chiave per l’azienda
  • Esperienza in ambienti e strumenti virtuali.
  • Formazione completa in Formazione, Tecnologia, Orientamento al Cliente
  • Controllo continuo della qualità, con feedback degli studenti dopo ogni lezione e misurazione regolare della soddisfazione del cliente

Ecco il link per proporre la propria candidatura su Myngle.insegnare italiano L2 online con my lingo trip

Insegnare italiano L2 online su MyLingoTrip

Nella piattaforma MyLingoTrip le lezioni di lingua si svolgono online tramite aule virtuali e Skype. È possibile vedere, ascoltare e interagire come in una scuola di lingue tradizionale, ma online. Si dà infatti molta importanza alla conversazione via Skype.

Tutti i tutor di MyLingoTrip sono insegnanti di lingue qualificati. Inoltre, la maggioranza degli insegnanti sono madrelingua della lingua che insegnano. Dopo ogni lezione, lo studente può fornire una valutazione dettagliata del suo tutor per garantire la migliore qualità dell’insegnamento in ogni classe.

Ecco il link per registrarsi come docenti su MyLingoTrip.

Insegnare italiano a stranieri online su Langu

Insegnare italiano a stranieri su languLangu è un’altra piattaforma dove potersi candidare come insegnante di italiano per stranieri.
Questa piattaforma connette studenti di lingue con i migliori insegnanti di lingue indipendenti di tutto il mondo. Le lezioni si svolgono in un’aula virtuale, simile a Skype ma più interattiva, all’interno del browser, sia da pc che da smartphone e non è dunque necessario scaricare software o app particolari.
Langu è nuovo sul mercato dell’insegnamento delle lingue e mira a migliorare il modo in cui le lingue vengono insegnate e apprese online. Lo staff è continuamente alla ricerca di insegnanti energici, entusiasti della tecnologia, reattivi ai messaggi, desiderosi di interagire con gli studenti e incoraggiarli a diventare studenti regolari. Ecco il link al modulo per la candidatura con tutte le informazioni.

Ci sono ovviamente anche tantissime altre possibilità per insegnare italiano a stranieri online, non vi resta che iscrivervi ed iniziare. In bocca al lupo!

Ancora più informazioni!

Vuoi una consulenza gratuita, personalizzata,
senza obbligo di iscrizione a corsi o esami?

Vuoi insegnare italiano a stranieri?

Impara a farlo efficacemente con i nostri
corsi online di didattica dell’italiano L2!

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759

Apri la chat
1
Ti serve aiuto? Scrivici su WhatsApp!
Possiamo aiutarti?

Questo sito utilizza Cookies per darti una migliore esperienza di navigazione. Accetta cliccando su "Accetta i cookies".
Visita la nostra Cookie policy

Impostazioni dei Cookie

Di seguito puoi scegliere che tipo di cookies accettare su questo sito. Clicca su "Salva le impostazioni sui cookie" per memorizzare la tua scelta.

FunctionalOur website uses functional cookies. These cookies are necessary to let our website work.

AnalyticalOur website uses analytical cookies to make it possible to analyze our website and optimize for the purpose of a.o. the usability.

Social mediaOur website places social media cookies to show you 3rd party content like YouTube and FaceBook. These cookies may track your personal data.

AdvertisingOur website places advertising cookies to show you 3rd party advertisements based on your interests. These cookies may track your personal data.

OtherOur website places 3rd party cookies from other 3rd party services which aren't Analytical, Social media or Advertising.