Confronto tra certificazioni glottodidattiche

confronto tra certificazioni glottodidatticheIn questa pagina proponiamo, con l’aiuto di quattro infografiche, un confronto tra certificazioni glottodidattiche analizzando alcuni elementi oggettivi.

Ditals o Cedils: confronto tra certificazioni glottodidattiche

Il primo grafico che vi proponiamo raccoglie le preferenze dei visitatori del nostro sito che hanno partecipato all’apposito sondaggio. Le preferenze vedono la certificazione Cedils in pole position seguita dalla certificazione Ditals I prima e dalla Ditals II poi. Le certificazioni Dils-PG di I e II livello restano invece fanalino di coda.

Tirocinio / insegnamento / insegnamento qualificato

L’esperienza richiesta come requisito di accesso all’esame, a seconda della certificazione, può cambiare in base al livello di certificazione ed alla formazione del candidato. Da questa infografica spiccano le 1500 ore richieste ai diplomati per la certificazione Dils-PG II. Non è stato però possibile inserire l’esperienza richiesta dalla certificazione Cedils ai diplomati che non sono docenti in servizio. In questo caso in fatti l’esperienza richiesta viene quantificata in anni di servizio e non in ore e quindi non si tratta di dati confrontabili.

Tassa d’esame: confronto tra certificazioni glottodidattiche

La tassa d’esame può cambiare a seconda della sede. In questa infografica vengono riportati i costi standard, non quelli più bassi che solitamente sono applicati nelle sedi d’esame presso la sede centrale degli enti certificatori. Non sono presi in considerazione nemmeno i costi maggiori imputabili alle sedi d’esame che possono richiedere importi più elevati in base alla convenzione stipulata con l’ente certificatore o a causa dei maggiori oneri organizzativi.

Città che ospitano sedi d’esame in Italia

Il numero delle sedi d’esame tende a cambiare durante l’anno perché dipende dalla scadenza delle convenzioni con gli enti certificatori. In alcune città possono esserci più sedi d’esame ma in questa analisi abbiamo voluto prendere in considerazione il dato generale riguardante non il numero di sedi in assoluto ma il numero di città italiane che ospitano sedi d’esame. Non vengono prese in considerazione le sedi all’estero.
I dati riportati in questa infografica sono aggiornati a gennaio 2020.

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759

Apri la chat
1
Ti serve aiuto? Scrivici su WhatsApp!
Possiamo aiutarti?
Powered by

Questo sito utilizza Cookies per darti una migliore esperienza di navigazione. Accetta cliccando su "Accetta i cookies".
Visita la nostra Cookie policy