MAD o messa a disposizione: indirizzi aggiornatissimi delle scuole e facsimile per l’invio

Un facsimile di MAD e l'elenco aggiornatissimo delle scuole a cui inviare la messa a disposizione.

La MAD o messa a disposizione per docenti A023

MAD o messa a disposizione è un’istanza informale che i Dirigenti Scolastici possono prendere in considerazione per l’assegnazione di incarichi su posto vacante,  per supplenze o in caso di graduatorie esaurite.

Cos’è la MAD o domanda di messa a disposizione?

Si tratta di una istanza per cui non sono richieste particolari formalità e che deve essere indirizzata ai dirigenti scolastici che ne terranno conto per la nomina di docenti destinati ad incarichi di supplenza.

Chi può inviare la domanda di messa a disposizione?

Può inviare una MAD chiunque sia in possesso di una abilitazione o di possesso di un titolo ad insegnare (laurea o diploma). Non è quindi necessario essere abilitati o iscritti nelle Graduatorie di Istituto.

A chi inviare la domanda di messa a disposizione?

La MAD può essere inviata in qualunque scuola in cui abbia sede l’ufficio del Dirigente Scolastico che abbia nella propria offerta la materia scolastica che il candidato è abilitato ad insegnare. Può essere indirizzata quindi ad un numero di istituti senza un limite o senza vincoli territoriali. Si può inviare cioè anche nelle scuole di più province.
Si consiglia di inviare la MAD a mezzo PEC indirizzata alla segreteria dell’istituto che in caso di necessità contatterà gli aspiranti per conferire gli incarichi di supplenza.

Quando deve essere inviata la domanda di messa a disposizione?

Ogni anno, all’inizio dell’anno scolastico occorre inviare la MAD, ed ogni anno è possibile cambiare gli istituti selezionati, inviarla ad un numero maggiore o minore di scuole, aggiungere le nuove qualifiche conseguite e che consentono di insegnare altre materie.

Come procedere?

Per inviare la MAD puoi scaricare questo facsimile di DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE, compilarlo ed inviarlo con PEC, raccomandata, o consegnarla brevi manu presso le segreterie delle scuole. Occorre sincerarsi che la MAD venga protocollata.
Esistono dei servizi a pagamento sul web che semplificano il tutto e consentono di inviare la MAD a diversi istituti con pochi click grazie ad un database di scuole i cui indirizzi sono già stati selezionati da chi gestisce questi servizi.

Gli indirizzi di tutte le scuole aggiornati all’anno scolastico 2019-2020

Con gli open data il Miur valorizza il patrimonio informativo e favorisce una conoscenza profonda e autentica della scuola italiana.  Mettere i dati a disposizione dei cittadini vuol dire garantire trasparenza amministrativa e partecipazione al miglioramento del sistema scolastico nonché promuovere la nascita di nuovi servizi per studenti, insegnanti, famiglie, istituti di ricerca o per chi interessato a conoscere il mondo della scuola.

Tra i dati messi a disposizione dal MIUR ci sono gli elenchi delle scuole, statali e paritarie, con relativi indirizzi a cui inviare le MAD.
Indirizzi delle Scuole Statali aggiornati all’anno scolastico 2019-2020
Indirizzi delle scuole paritarie
Indirizzi delle Scuole delle Province Autonome di Aosta, Bolzano e Trento equiparate a scuole Statali
Scuole paritarie della provincia di Aosta

0 responses on "MAD o messa a disposizione: indirizzi aggiornatissimi delle scuole e facsimile per l'invio"

Leave a Message

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759

Questo sito utilizza Cookies per darti una migliore esperienza di navigazione. Accetta cliccando su "Accetta i cookies".
Visita la nostra Cookie policy