Graduatorie Provinciali delle Supplenze e Graduatorie d’Istituto: 3 punti per l’Italiano L2

Le nuove tabelle di valutazione titoli per le Graduatorie Provinciali delle Supplenze e per le Graduatorie di Istituto attribuiscono 3 punti alle certificazioni glottodidattiche di II livello (Cedils, Ditals II e Dils-PG II).

Graduatorie Provinciali delle Supplenze: 3 punti a Cedils, Ditals II e Dils-PG IILe Graduatorie Provinciali delle Supplenze (GPS) e l’aggiornamento delle tabelle di valutazione titoli sono le ultime novità nel mondo della scuola in frenetico cambiamento.
La Ministra dell’Istruzione Azzolina le ha istituite con l’ordinanza ministeriale n. 60  del 10 luglio 2020 che dà ufficialmente il via alla nuova procedura, interamente digitalizzata, per la formazione delle graduatorie provinciali  delle supplenze (GPS). Tantissime le novità introdotte tra cui, la più eclatante e che sta facendo molto discutere, l’aggiornamento delle tabelle di valutazione titoli per le scuole di ogni ordine e grado.

Andiamo ad analizzare, come di consueto, il testo dell’Ordinanza Ministeriale. Nei prossimi giorni il Ministero darà ulteriori indicazioni sulla procedura e sulle scadenze, fermo restando che, dalla data di apertura, si avranno 15 giorni di tempo per l’iscrizione nelle nuove GPS.

Graduatorie Provinciali delle Supplenze (GPS)

Secondo quanto indicato dall’ordinanza, le graduatorie provinciali delle supplenze saranno suddivise in due fasce I e II fascia da non confondere con le fasce classiche delle graduatorie d’istituto di cui parleremo più avanti.

Per l’attribuzione delle supplenze annuali e delle supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche sono utilizzate le GAE. In caso di esaurimento o incapienza delle stesse, in subordine, si procede allo scorrimento delle GPS. In caso di esaurimento o incapienza delle GPS, sono utilizzate le graduatorie di istituto.

Le Graduatorie Provinciali delle Supplenze  saranno suddivise in:

I FASCIA: per i docenti in possesso dello specifico titolo di abilitazione.

II FASCIA:

a) per i laureati in possesso del titolo di accesso alla specifica classe di concorso+24 CFU;
b) per abilitazione specifica su altra classe di concorso;
c) precedente inserimento nelle graduatorie di III fascia per la specifica classe di concorso.

Gli aspiranti presentano istanza di inserimento, a pena di esclusione, in un’unica provincia, per una o più delle GPS per le quali abbiano i requisiti previsti.

Graduatorie Provinciali delle Supplenze e Graduatorie d’Istituto: facciamo chiarezza

L’aspirante a supplenza può presentare domanda per l’inserimento nelle graduatorie d’istituto, contestualmente alla domanda di inclusione nelle GPS, indicando sino a 20 istituzioni scolastiche nella medesima provincia scelta per l’inserimento nella GPS, per ciascun posto comune, classe di concorso, posto di sostegno cui ha titolo.

Le graduatorie d’istituto saranno utilizzate dai dirigenti scolastici ai fini del conferimento delle supplenze temporanee. Saranno articolate in tre fasce come di consueto così costituite:
a) la prima fascia corrisponde alle graduatorie di prima fascia vigenti;
b) la seconda fascia è costituita dagli aspiranti presenti in GPS di prima fascia che presentano il modello di scelta delle sedi per la suddetta fascia contestualmente alla domanda di inserimento nelle GPS;
c) la terza fascia è costituita dagli aspiranti presenti in GPS di seconda fascia che presentano il modello di scelta delle sedi per la suddetta fascia contestualmente alla domanda di inserimento nelle GPS.

Gli aspiranti inseriti in GPS solo in virtù del precedente inserimento in terza fascia delle graduatorie di istituto possono presentare domanda solo per le classi di concorso corrispondenti.

Titoli di specializzazione di italiano L2

La novità che ci riguarda più da vicino è l’inserimento nelle tabelle di valutazione titoli delle GPS, dei titoli di specializzazione di Italiano L2.

Circa un anno fa abbiamo pubblicato un articolo sui punteggi nelle graduatorie di istituto che oggi possiamo definire “profetico” in cui spiegavamo che i titoli di specializzazione di italiano L2 (tra cui anche le certificazioni di didattica dell’italiano a stranieri di II livello Cedils, Ditals II e Dils-Pg II) sarebbero sicuramente stati riconosciuti anche per le graduatorie d’istituto, vista l’importanza e la richiesta sempre più crescente da parte delle scuole pubbliche di figure specializzate in questo settore.
Ci verrebbe da esclamare il classico “Ve lo avevamo detto!“.
Tuttavia, la valutazione dei titoli di specializzazione di italiano L2 ha superato ogni nostra più rosea aspettativa:  verranno infatti attribuiti ben 3 punti per ciascun titolo (3 volte il punteggio dei master che riconoscono 1 punto) per:

  • Infanzia e primaria I e II fascia;
  • Secondaria di I e II grado I e II fascia;
  • ITP secondaria di I e II grado I e II fascia;
  • I e II  fascia SOS posti straordinario.
  • Personale educativo I e II fascia posti straordinario

Insomma, sembra che il Ministero si sia finalmente reso conto dell’importanza di avere insegnanti specializzati nell’insegnamento dell’italiano L2 nella scuola pubblica italiana che sta diventando sempre più plurilingue e pluriculturale. Dopo questo grande passo avanti ci auguriamo che ce ne saranno molti altri soprattutto per i vincitori di A023 che ancora aspettano di vedere riconosciuto il grande contributo che potrebbero dare alle scuole pubbliche.

Infine vi riportiamo il link all’Ordinanza Ministeriale con le tabelle di valutazione titoli.

Vuoi avere i 3 punti?

Ecco come fare!

Una consulenza gratuita e personalizzata,
senza alcun impegno?

Italiano L2

Inizia subito!

Consegui il titolo nella prima sessione utile
e matura punteggio nelle GPS e nelle GI.

0 responses on "Graduatorie Provinciali delle Supplenze e Graduatorie d'Istituto: 3 punti per l'Italiano L2"

Leave a Message

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Forma Mentis - P. IVA 04839440759

Apri la chat
1
Ti serve aiuto? Scrivici su WhatsApp!
Possiamo aiutarti?

Questo sito utilizza Cookies per darti una migliore esperienza di navigazione. Accetta cliccando su "Accetta i cookies".
Visita la nostra Cookie policy